Venerdì, 31 Maggio 2024 19:46

Giovanni Arena nominato Cavaliere del lavoro

Scritto da
25 nuovi Cavalieri del lavoro, nominati oggi dal Presidente della Repubblica Mattarella, tra questi, unico siciliano, Giovanni Arena, erede di una tradizione familiare, ormai secolare, nata in provincia di Enna, che ha saputo trasformare proprio la tradizione familiare in quella che oggi è la realtà più importante della grande distribuzione, in Sicilia e oltre lo Stretto. Impegnato fin da giovane nell’azienda di famiglia, ricopre oggi il ruolo di Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Arena, che occupa più di 3.300 addetti, conta quasi 200 punti vendita presenti in tutte le province siciliane e in quella di Reggio Calabria ed opera con le insegne Iperstore Decò, Superstore Decò, Maxistore Decò, Supermercati Decò, Gourmet Decò, Local Decò e SuperConveniente. Ha dato un forte impulso al processo di ampliamento dei punti vendita su tutto il territorio siciliano attraverso ad una strategia centrata su nuove aperture e acquisizioni. Nel 2022 ha istituito la Fondazione Gruppo Arena, con iniziative nella solidarietà alimentare e nel campo culturale, sociale ed educativo.
"Per me è un grande orgoglio oggi ricevere questo grande e meritato riconoscimento, ma che devo sicuramente a tutta la mia famiglia, a tutto il mio gruppo di lavoro, dai manager a tutti i miei collaboratori". Questo il primo commento del neo Cavaliere che ha anche aggiunto: “Si può fare impresa anche in Sicilia stando all'interno delle regole e dei sani principi, facendo crescere, oltre che la propria azienda, anche il territorio”.
Tutta la Confcommercio Caltanissetta-Enna, che annovera Arena tra i propri soci, rivolge al neo Cavaliere i propri auguri per l’ambita onorificenza, frutto di anni di lavoro, di sfide e di scommesse ma anche di grandi soddisfazioni. È indubbio che l’affezione di milioni di consumatori al marchio Arena sia il premio della straordinaria attenzione a qualità, eleganza e convenienza dei supermercati del gruppo. Per noi di Confcommercio Caltanissetta Enna, che fra i primi abbiamo suggerito al presidente nazionale Confcommercio Carlo Sangalli il nome di Giovanni Arena per la candidatura a Cavaliere del lavoro, oggi è giorno di festa. Un nuovo riflettore si accende sulla nostra terra e sull’intera Sicilia. Un riconoscimento che ci rincuora e ci inorgoglisce.
Letto 335 volte